13.jpg
Mongol Rally consiste in un demenziale viaggetto da Londra a Ulan Bator (capitale, appunto, della Mongolia) in utilitaria, emulando l’impresa su Fiat 126 dei suoi due ideatori. Dai 6 team del 2004, ai 41 iscritti del 2005, il rally ottiene un successo crescente, malgrado le sue caratteristiche impossibili: le auto non devono superare i 1000 cc (con la Sagaris ci fate la Gumball, fighette!) ed ogni equipaggio, formato da due persone, per partecipar deve devolvere 1000 sterle. Per partecipare o semplicemente per farvi due risate scorrendo l’esilarante gallery: http://www.mongolrally.com.
Parafrasando il motto della Gumball, IF BATMAN TOOK A VACATION, HE WOULDN’T DO THE MONGOL RALLY!
Ladies and gentlemen, start your engine! La corsa dei mongoli sta per iniziare, preparatevi agli sberleffi dei fieri eredi di Gengis Khan alla vosta vista…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.