colp_par.jpg

Forza Francesco. Comunque vada sarà un successo. Perché se ci lasci, tutti potranno finalmente, incuriositi dalla tragedia, setacciare edicole e fottute Fnac a caccia dei tuoi titoli (possibilmente NICE PRICE) che qui riporto:

Concorso Di Colpa (2005) Interpreta “Commissario Francesco De Bernardi”
Caruso, Zero In Condotta (2001) Interpreta “Lorenzo Caruso”, Regiae Sceneggiatura
Io Amo Andrea (1999) Interpreta “Dado”, Regia, Sceneggiatura
Il Signor Quindicipalle (1998) Interpreta “Francesco”, Regia, Sceneggiatura
Occhiopinocchio (1995) Interpreta “Pinocchio/Della Valle”, Regia, Sceneggiatura
Donne Con Le Gonne (1991) Interpreta “Renzo Calabrese”, Regia, Sceneggiatura
Willy Signori e Vengo Da Lontano (1989) Interpreta “Willy Signori”, Regia, Sceneggiatura
Caruso Pascoski Di Padre Polacco (1988) Interpreta “Caruso Pascoski”, Regia, Sceneggiatura
Stregati (1986) Interpreta “Lorenzo”, Regia, Sceneggiatura
Casablanca Casablanca (1985) Interpreta “Francesco”, Regia, Sceneggiatura
Tutta Colpa Del Paradiso (1985) Interpreta “Romeo Casamonica”, Regia, Sceneggiatura
Sogni e Bisogni (1985) Interpreta “Fraticello”
Son Contento (1983) Interpreta “Francesco”, Sceneggiatura
Io, Chiara e Lo Scuro (1982) Interpreta “Francesco”, Sceneggiatura
Ad Ovest Di Paperino (1981) Interpreta “Francesco Sabatini”
Olga e i Fratellastri Billi Regia, Sceneggiatura, Interpreta “altri personaggi”
Madonna Che Silenzio c’è Stasera Interpreta “Francesco”, Sceneggiatura

Io li ho visti e rivisti tutti, dal primo all’ultimo. E li ho trovati bellissimi. Così se ci lasci tutti riconosceranno il tuo genio incompreso, magari diventerai un maledetto alla James Dean o un fabulante alla Pasolini riconoscendo messaggi politici nei tuoi racconti invece così facili e leggeri. Ma se sopravvivi, e te lo auguro, allora questo c***o di film che ancora non hai girato in questi anni di isolamento, ce/me/te lo devi. E vedi di farlo bene come gli altri. Perché solo tu c’hai le puppe a pera…

3 thoughts on “Madonna che silenzio c’è stasera…

  1. io ho sempre pensato che facesse film solo per scoparsi le attrici. e mi sembrava l’unico motivo di esistere di quei film, ma forse sono un po’ gretto. ciao

  2. Grandi film, forse gli ultimi non all’altezza del suo genio compreso! Dei piccoli capolavori del cinema italiano, indiscutibilmente.

    E ora…si tromba!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.