Mr Nobody, un film per tutti

Mr Nobody è un cult movie che non conoscevo (un più che meritato 7.9 su Imdb), genere fantasy/fantastico dalla bella regia e con un fantasmagorico intreccio narrativo di strade percorse e strade evitate, figlie di scelte operate e scelte imposte. Un po’ (senza per questo volerlo sminuire) Sliding doors, un po’ Big Fish (per via…

Read More

Il cartone tossico

E’ del 2006 ma l’ho appena visto. Ed è stupefacente. 18 mesi di post-produzione e quasi un anno ad acquarellare fotogrammi. Al di là della sinossi (in un vicino futuro la “droga della morte” domina la California e Keanu Reeves, agente infiltrato alle prese con la propria e l’altrui

Read More

Bling Ring: la scuffia della Coppola

(Nella foto Emma Watson in sexy relax backstage, fonte QUI) Scritto, prodotto e diretto dalla brava Coppola con la benedizione della Zoetrope Film Production Company di babbo Francis. Mettici la riduzione da fatti realmente accaduti, un trailer martellante sulle tv di mezzo mondo, la colonna sonora su Spotify e cosa ne viene fuori? Una inaspettata,…

Read More

La grande tristezza

Sorrentino non delude. E tanto meno l’accoppiata col suo prezzemolino ispiratore. Avrei molto da dire ma interiorizzo per non dimenticare. Bene, appena visto, lascia un sapore strano in bocca La grande bellezza (trailer). Sarà quell’aria decadente da Roma ladrona con le sue terrazze cialtronesche, sarà quel disperato arrampicarsi del

Read More

Grandissimo schermo

Ancora una volta, grande Toni Servillo, applaudito protagonista a Cannes con Gomorra (di Garrone, tratto dall’omonimo bestseller di Saviano) e Il Divo di Sorrentino (impedibile il suo “Le conseguenze dell’amore”, sempre con Servillo).

Read More

Eg elska thig Kankana

Incredibile quanto fertile di talenti possa essere una terra tanto inospitale come l’Islanda. I Sigur Ros presentano alla Festa di Roma il film HEIMA, girato durante l’ultimo tour nella loro primitiva terra madre. Heima (ben 8.6/10 per il severissimo imdb.com), presente nella sezione Extra, è

Read More

Cintura nera di Karaoke

Private Karaoke Club. Per tutti i gusti, da Londra a Tokyo. Da prendere seriamente o nei quali rifugiarci come Bill e Scarlett in Lost in Translation. Di sicuro, un fenomeno interessante. Rigurgiti di superego travestiti da serata spensierata. Almeno che la location sia accogliente…

Read More

Salasso

Sempre in tema di VENA CREATIVA, dopo l’arte ben + emoscioccante dell’amico Franko B chiunque ricorra al sangue per comunicare non può che passare inosservato. Per dovere di cronaca cmq Pete Doherty espone in una mostra quadri dipinti da lui stesso con una particolare vernice che contiene anche il suo sangue. Alla Bankrobber Gallery di…

Read More

Mulholland pride

“The air is on fire”, imperdibile rassegna con scritti, roughs, bozzetti, disegni, dipinti, deliri e “sounds” ideati dal maestro. In mostra fino al 27 alla Fondation Cartier, Parigi. Nulla di nuovo ma quanti di voi lo sapevano? Primo volo utile sul web alle 11.40 di dopodomani da Milano Malpensa. Diretto. Come un incubo di Lynch…

Read More

Cervelli di 35mm

Non credo ai sondaggi. Soprattutto se riguardano argomenti elitari che richiedano buon gusto e grande cultura. Valori universalmente poco riconosciuti e ancor meno diffusi. Il magazine inglese Sfx di fantascienza ad esempio, non avendo niente di meglio da fare, ha pensato di coinvolgere i suoi lettori (mammiferi bipedi frequentatori di edicole) nel votare (da quando…

Read More

Quando una scena fa testo

Splendida interpretazione “alla lettera” del dialogo della scena iniziale di Pulp Fiction. Quella del recupero della preziosa valigetta ad opera dei sicari Jules (Jackson) e Vincent (Travolta) e del casino che l’accompagna a casa dei ragazzini “pizzicati”. Buon ascolto e buona visione: guardarne i testi proietta gli occhi all’interno di una scena per tutti noi…

Read More

Truffa

Ieri ho visto Borat. Ho chiesto indietro il prezzo del biglietto. Niente. Ho chiamato il direttore e ho patteggiato per bibita e popcorn. Consumati nel parcheggio ammirando i veicoli in corsa. Uno spettacolo sicuramente più interessante di quello trasmesso in sala.

Read More

Caro sello

Gennaio 1957-gennaio 1977. Nato in pieno boom, morto col punk. Nato col bianco e nero, morto col primo colore televisivo. Nato per pubblicizzare prodotti di largo consumo, finalmente alla portata di tutti dopo la grande fame, con storielle e gag spesso interpretate da divi del piccolo e grande schermo. 50 anni dalla nascita, 30 dalla…

Read More

Borattino…

Borat taglia corto e il 2 marzo (data di uscita nelle sale italiane) sembra già dietro l’angolo. Quello dei cessi dei cinema, per intenderci, dove da qualche giorno l’oltraggioso Sacha Baron Cohen in costumone ascellare tiene compagnia e stimola le nostre funzioni fisiologiche con 2 messaggi in altrettante affissioni: “Tuo trooooppo pikkolo… mio molto piu’…

Read More

It ain’t over ’til it’s over

  Ho visto Rocky VI. Prevedibilissimo, noiosissimo, pietosissimo (infatti negli States piace). Ma ho individuato, e isolato per la gioia dei vostri occhi, la scena più bella. L’unica.

Read More

Certi azzardi non si scordano

Calamitato dagli shorts di Daisy. Magnetizzato da quella sportcar arancio pumpkin con quel numero “01” sulle fiancate e quel nome da veterana di mille battaglie (General Lee). Ok, ok simpatici i cugini, adorabile zio Jessie, anche divertenti le storie. Ma io, dall’80 all’85 non mancavo a una puntata di Hazzard solo per la bella cugina…

Read More

Michele Rourke

Ricordate Bill Murray nello strepitoso Lost In Traslation di Sofia Coppola? La scena che lo vede interpretare se stesso alle prese con un insopportabile regista giapponese per girare uno spot del fantomatico whisky Suntory? Ebbene, non solo quel whisky esiste davvero ma, tu guarda il caso, lo stesso Mickey Rourke ne è stato testimonial d’eccezione…

Read More

9 vite e 1/2

Philip Andre Rourke Jr (Schenectady, New York, 16 settembre 1956). Ruoli drammatici, di azione, thriller e soft-core. Inquieto, dannato, un James Dean capace di offendere grazie alla sua stazza e al suo passato da pugile professionista. Impomatato, impolverato detective sulle tracce di

Read More

A vita non è come u cinematografu… è cchiù difficile

Addio Philippe Noiret. E con lui, addio ad Alfredo (“A vita non è come u cinematografu… è cchiù difficile”, Nuovo Cinema Paradiso), a Gabriele (Il frullo del passero), a Leonardo (Speriamo che sia femmina), a Gaspard Di Montfermeil (Amici miei) e a Philippe (La Grande Abbuffata e nella vita). Oltre 130 film.

Read More

Grazie

Smetterò di lavorare quando mi chiuderanno in una cassa e mi ficcheranno sotto terra. Robert Altman. Regista e sceeggiatore. 20/02/1925 (Kansas City, Missouri, USA) – 20/11/2006 (L.A., Ca, USA).

Read More

Borat forza 8.4

Sta arrivando, dopo l’incredibile giudizio 9.2 ora riassestato su un comunque clamoroso 8.4 su imdb, “Borat: Cultural Learnings of America for Make Benefit Glorious Nation of Kazakhstan” continua nella sua corsa marketing-oriented ben pre-confezionata. E presto

Read More

L’amara vita

Festa del Cinema di Roma. Prima del film “Fur” (starring Nicole Kidman). Dall’onnipresente dagospia, le foto in esclusiva della serata

Read More

Jesus!

Rintracciata, frame dopo frame, la scena clou del film cult Big Lebowski. La performance dello spaccone messicano Jesus Quintana (John Turturro), dedicata a Drugo

Read More