Copriwater

A 5 anni ti sbattono in copertina con tua sorella (con un look che lascia presagire futuri sbocchi creativi…).

IMG-20140119-00005

A 6 la storia si ripete ma con pure un cappello da grande in testa. Bombetta la chiamano, ma di miccia nessuna traccia. Per il momento.

IMG-20140119-00004

A 11 anni (io), mio padre fa il copy. Quando lavora nel weekend, prendo l’84 e arrivo in Largo Augusto come dice la mamma. Smonto e in fondo a Durini c’è un palazzone bianco che affaccia su San Babila (oggi sede di un centro commerciale senz’anima con Farinetti al primo piano). Sembra New York. Accanto alla porta una targa: J.W. Thompson. Suono, aprono, sfilo davanti alla reception vuota, salgo al quinto. Moquette dappertutto, grandi tavoli con pennarelli di vetro con la punta a scalpello, pure qualche bisturi chirurgico dal nome promettente (Morton), marchingegni con la manovella (ingranditori li chiamano). Che strani esperimenti fanno da ‘ste parti? Tutto tace, non un’anima viva ma io seguo le voci e finalmente mio padre con un collega. Il primo scarabocchia parole, il secondo scarabocchia disegni. Rimedio qualche spicciolo e filo giù a rimediare il pranzo per tutti dal neonato fast food Burghy (sì, quello dei paninari). Rientro e rimetto i panni del piccolo esploratore. Ho sette piani normalmente inviolabili a mia disposizione. Giro anche gli altri ma sono noiosi, sembra di stare in banca. Il mio preferito resta il quinto, quello dei pennarelli. Prendo un blocco e col culo di una penna mi faccio qualche trasferello, Letraset li chiamano, solo lettere però, mannaggia. L’odore è forte, penetrante, chimico direi. Penso al bagno, ma scopro una distesa di box in batteria con tavolette amorevolmente abbassate (come da direttiva aziendale agli addetti alle pulizie?). Poi capisco, è la colla spray che usano durante la settimana per incollare i bozzetti (Spray Mount “riposizionabile”).  Merda, ma col nome americano mi inebria. Poi qua usano anche una colla di mucca (?) che spalmano durante certi esperimenti e quelli che disegnano ci fanno pure delle palline con quella che avanza e la usano come gomma pane ma non si mangia. Bello qui. Uno disegna e l’altro ci scrive dei pensierini sopra che in qualche modo finiscono sui giornali o addirittura in tele.

Mi sa che da grande faccio il lavoro di mio padre …

david-ogilvy-rolls-royce-silver-cloud-ad-1958

No, non l’autista di auto da cerimonia ma il copywriter. Come David Ogilvy, inglese, bretelle, spropositate bodycopy che oggi non leggerebbe nessuno, dicono (io che sono in target le leggerei eccome invece). Quando all’ISC (la fu branca dello IED in piazza Diaz) un’insegnante di scrittura creativa mi sottopose l’annuncio qua sopra mi feci subito un’idea della professione per la quale stavo studiando (malgrado le mille distrazioni, si sa come sono queste scuole da ricchi…): “per pubblicizzare una cattedrale (la Silver Cloud, solenne, monumentale, granitica, sacra nell’olimpo delle quattroruote da sogno) parla della qualità dei legni delle sue panche”. Genio, I love metonimia, I love copywriting.

E il coraggio di Bernbach di permettersi di “trattare” il prodotto con un’ironia fino ad allora inaccettabile nel mercato automobilistico (soprattutto in quello tedesco). Ribaltandolo, insulatandolo, ferendolo…

1960adv

Poi il buon Jacques si raccomanda di “non dire a sua madre…”, io mantengo il segreto e imparo pure la lezione di trattare i prodotti come star, spettacolarizzandoli. Le provocazioni pop di Perrier e Citroen mi conquistano subito (senza tradire l’inglese e l’americano di cui sopra, naturalmente).

4-jean-paul-goude-et-grace-jones-pub-citr

Menzione d’onore anche alla Collett Dickenson Pearce per le rassicuranti “comical advertisements” del mild cigar Hamlet (“Happiness is a cigar called Hamlet“, 1966-1997).

Immagine anteprima YouTube

E ancor oggi, come omaggio al mitico uomo con la benda della camicia Hathaway mi ostino, quando è il caso, a proporre a clienti e agenzie testimonial potenti. Subito smontati da smorfiette da impiegatucci e tirapiedi senza cultura della comunicazione, senza fantasia, senza emisfero destro, senza…

ogilvy-hathaway-man

Gli annunci shock di Pirella in linea con lo shock dei tempi…

ea5e466f0576b8264972d7f1627dd8e2 cover

Chetelodicoaffà in un paese di “creativi 10-18” con la barba come nonni, i risvolti ai pantaloni da esondati e le braccia stampate in serie… Gli accxxnt portaborse, i dirxxxori crexxxvi vestiti di nero a sfogliare Archive in cerca di ispirazione…

A seguire qualche mio lavoro di copywriting.

COVER PORTFOLIO
Cover portfolio cartaceo, eroico sopravvissuto a mille battaglie

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Perdonate gli art perché non sempre sanno quello che fanno. E accettate di buon grado la qualità dei layout,  ho preferito scannerizzare i giustificativi cartacei piuttosto che pubblicare il gelido jpeg (della serie vuoi mettere il vinile rispetto al CD?). Romantiche eredità di quei weekend in Durini coi COPRIWATER abbassati…

ISTRUZIONI: Rollovera col cursore e visualizza flag con breve spiega del progetto. Cliccaci sopra e accedi al materiale.

 

STAMPA:

carpegnaUNICO copiaSchermata 2015-08-30 alle 16.33.56INVESTIGATORISchermata 2015-10-13 alle 12.51.18Schermata 2015-10-13 alle 12.51.06HONDA TYPE-R SCACCHI copiapagina_Passy_donna_2

Schermata 2015-10-07 alle 16.54.53Schermata 2015-10-07 alle 16.54.11VOLARE WEB TEOCOLI VOLARE WEB SEREDOVATEASER FIERACAVALLI Schermata 2015-08-30 alle 16.37.19SWATCH ORA LEGALE 2SWATCH ORA LEGALELATTERIE VICENTINESWATCH BEAT FASTEN BEAT BELTCENTOMILAN Schermata 2015-08-30 alle 16.35.34 BOSCOLO TOUR CAMPAGNA RAZZISTA PINOCCHIO   COPPERTONE  Schermata 2015-08-30 alle 16.32.51 Schermata 2015-08-30 alle 16.31.55  SWATCH EURO  STAMPA 1  Schermata 2015-08-30 alle 16.24.39 Schermata 2015-08-30 alle 16.24.21 CRV SAFETY CARSCANIA SOLLEVATI HONDA HYBRID ECO ALHAMBRASEAT ALHAMBRA STAMPApagina_entoy_pig_esec.indd pagina_entoy_pig_esec.indd pagina_entoy_pig_esec.indd pagina_entoy_pig_esec.indd  PAGINE UTILIEntoy cuore-prendi la vita Entoy cuore-fun cool!  pagina_Passy_maggiordomo  pagina_Passy_buttafuori DCW di BFTSWATCH FARFALLEversion-3_530278640_o

 

ALTRE AZIONI:

 

LEVI'SLEVI'S 2Schermata 2015-08-30 alle 16.23.17TRAM MILAN

 

GUERRILLA ADIDAS NUDI ALLE META

On demand (file pesanti non pubblicabili): progetti integrati per FALCONERI, azione guerrilla per store FILA (“Nudi alla meta”), SAMSUNG (progetto integrato lancio Notebook Serie 7)

I miei 3 “filmetti” virali per gli Entoy© QUI (regia di Alessandra Cardone)

GIUGNO 2017: PROGETTO integrato per FOX TV (strategia, storytelling/campagna web+affissione). Agenzia: Early Morning.

Early Morning x Fox

 

Testi “action” per lo “zombie game” THE WALKING DEAD-SURVIVAL INSTINCT by Activision, alcune tavole di esempio (disegni a cura di Andrea Rania):

Schermata 2012-12-16 a 22.29.10 copia Schermata 2012-12-17 a 00.11.43 copia Schermata 2012-12-16 a 23.52.01 copia

Un esempio di materiale di comunicazione P.O.P. concessionari Honda:

Honda INSIGHT P.O.P

Altro materiale extra ADV di vitale importanza per un’azienda: l’house organ.

Honda news semestrale (testi miei in toto)

VIDEO AZIENDALE di PRESENTAZIONE “ROMPI-GHIACCIO” (rubamatic)

MULTISOGG. USO INTERNO x PEUGEOT ITALIA (vincitrice del Sodalitas Social Award con speciale riconoscimento “Azienda paladina dell’ambiente” a Peugeot Automobili Italia per la campagna ecosociale “Perché la vita sia sempre un piacere”)

 

WEB

I survivors a decine e decine di bei siti disattivati o in work in progress (spesso di aziende in agonia o trapassate)

CAT FEVER MILANO: creatività, sviluppo, storytelling sito in toto, creatività, sviluppo, e-commerce, story telling e gestione/produzione contenuti social.

ENTOY-Don’t call me a toy (Sito 3.0 in allestimento)

SALIERI SPUMANTI

Nicholas Van Der Rohe – The best italian foulard in the world.

 

TV

AQUARDENS-Il parco termale più grande d’Italia, con Cristina Chiabotto (girato in loco a Pescantina, Verona, dall’entusiastico Ernesto Cinzi). NOTA: malgrado l’ampia range di payoff presentati fino ad una short list di finalisti approvati, il cliente (composto da un affollato consiglio) ha imposto il suo. Mi sollevo preventivamente da ogni sua paternità…

Immagine anteprima YouTube

 

P&G – Clearblue Digital Ovulation Test sogg “Couple” (Leo Burnett, Director Francesco Nencini), 30″

P&G – Persona Fertility Monitor (Leo, sempre del Nencio), 30″

Immagine anteprima YouTube

Altro soggetto (20″):

Immagine anteprima YouTube

 

TV-Qualche ripescaggio dalle origini

MANITOBA OMINO BIANCO “SMACCHIAFACILE”, multisoggetto 20″ (in Bates con Cesare, cdp Filmmaster). Avete idea della libidine personale di un giovane copy che, al servizio di una gigantesca multinazionale dell’ADV (la Bates di Paleocapa st), riesce a far passare un “disastroso” incidente sportivo come innovativo espediente “di rottura” con i soliti side by side+demo on air da decenni?

Immagine anteprima YouTube

 

Lancio di SEAT AROSA (spot in spagnolo)

Il brief: piccola, versatile, per i “ggiovani”. Io: vediamo la piccola Arosa caversela benissimo lungo un panoramico percorso vista mare. Payoff: LA DOLCE GUIDA.

Indimenticabile anche la produzione a Saxa Rubra (avete mai lavorato con quelli della RAI?) di un’infinita serie di promo con vallette varie alle prese coi miei script (con dialoghi più stupidi di loro per motivarle).

Immagine anteprima YouTube

 

Un assaggio ipocalorico dei film per Misura (come copy e dir. creativo con Igor Sclausero nella fu gloriosa Show Up dello Spada):

MISURA “Buono e sano” 1

MISURA “Buono e sano” 2

MISURA “Buono e sano” 3

1996. Il mio primo film, in Promarco, una maxiproduzione sulla quale il mio primo maestro Gian Marco Bragadin mi diede l’assoluto controllo, dallo script al casting (di cui conservo copia VHS in teca ad atmosfera controllata), alla scelta della musica (dei Datura, “tarra” vera ma allora spaccava), ai sopralluoghi con la cdp, ad un indimenticabile ppm notturno a birra e tramezzini con Giorgio Marino, guru della produzione e straordinario problem solver alla Mr Wolf.

LINEA SHS PAGLIERI/FRANCO BATTAGLIA

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.